Unione montana valbrenta

Il Continente Buio - un viaggio di esplorazione e scoperta a Valstagna

Pubblicata il 29/11/2018

Francesco Sauro, geologo-speleogo padovano ma di origini lessiniche, racconta il mondo sconosciuto e sorprendente del sottosuolo, una vera ultima frontiera delle esplorazioni terrestri.
L'appuntamento è a Valstagna, alla Sala Polivalente in Piazzetta Brotto il 12 dicembre 2018 alle ore 20.45.
Quest'anno il premio Rolex Award for Enterprise era riservato a cinque giovani sotto i 30 anni. E tra i cinque vincitori c'è stato anche un italiano. Si chiama Francesco Sauro, è un geologo veneto, appassionato di speleologia. Il premio gli è stato attribuito per il "progetto di espolorazione delle antiche grotte di quarzite nelle montagne a cima piatta del Sudamerica". Un vero e proprio mondo perduto, dove pochi uomini finora hanno messo piede. Un mondo dove geologia e biologia hanno preso strade diverse da qualsiasi altro luogo della Terra, che Francesco Sauro ha già esplorato e vuole continuare a esplorare. 
 

Allegati

Nome Dimensione
Allegato continentebuio12-12-12018.pdf 164.48 KB